ArgoIT.com

Argo Comunicazioni Argo Comunicazioni Argo Comunicazioni Argo Comunicazioni Argo Comunicazioni
LEGO mattoni sostenibili in canna da zucchero

LEGO mattoni sostenibili in canna da zucchero

LEGO l'azienda danese fortemente impegnata nello sviluppo della creatività dei bambini con l’obiettivo di ispirare e sviluppare i costruttori del domani tramite il gioco e l'apprendimento ha creato una nuova collezione di elementi sostenibili per ridurre i rifiuti di plastica nel mondo.

I mattoncini colorati con cui tutti abbiamo giocato da bambini potrebbero, dunque, cambiare per sempre!

La società ha consapevolmente scelto di adeguarsi all'attuale emergenza ambientale realizzando i nuovi mattoncini LEGO con plastica a base vegetale proveniente dalla canna da zucchero già a partire dal 2018. I nuovi elementi "botanici" LEGO arriveranno presto sul mercato e avranno le forme di foglie, cespugli e alberi e, presto, anche i più iconici mattoncini colorati potrebbero essere realizzati a base di canna di zucchero.

Tim Brooks, Vicepresidente, Responsabilità ambientale presso il Gruppo LEGO, spiega:

"Al LEGO Group vogliamo avere un impatto positivo sul mondo che ci circonda e stiamo lavorando duramente per creare fantastici giochi per bambini che usano materiali sostenibili. Siamo orgogliosi che i primi elementi LEGO realizzati con materie plastiche di origine sostenibile siano in produzione e quest'anno saranno presenti nelle scatole LEGO. Questo è un primo grande passo nel nostro ambizioso impegno di rendere tutti i mattoncini LEGO che utilizzano materiali sostenibili."

La nuova collezione LEGO è a base di polietilene, che è una plastica, resistente e flessibile, derivata dalle piante. Esteticamente i pezzi LEGO saranno identici a quelli prodotti con plastica convenzionale ma molto più sostenibili e rispettosi dell'ambiente. I prodotti dell'azienda sono sempre stati realizzati per offrire un'esperienza di gioco e con i nuovi prodotti bambini e genitori non noteranno alcuna differenza rispetto ai pezzi tradizionali LEGO.

“È essenziale che le aziende di ogni settore trovino il modo di reperire in modo responsabile i propri materiali di prodotto e contribuire a garantire un futuro in cui le persone, la natura e l'economia prosperano. La decisione del Gruppo LEGO di perseguire materie plastiche a base biologica di origine sostenibile rappresenta un'incredibile opportunità per ridurre la dipendenza dalle risorse limitate e il loro lavoro con Bioplastic Feedstock Alliance consentirà loro di connettersi con altre aziende per continuare a pensare in modo creativo sulla sostenibilità.”,

spiega Alix Grabowski, un senior program officer al WWF.

I mattoncini LEGO è uno dei giochi più apprezzati dai piccoli ma anche dagli adulti. I prodotti LEGO sono realizzati in modo tale che, anche a distanza di decenni, due mattoncini possano sempre combaciare. I nuovi elementi sostenibili rispetteranno l'alta qualità e le caratteristiche dei mattoncini originari.




INTERNET VOLA WiFi Ufficio e Casa

INTERNET VOLA WiFi Ufficio e Casa

Login

Argo File Server

L'articolo più letto

Mobilità sostenibile grazie alle auto con interni in bambù
Mobilità sostenibile grazie alle auto con interni in bambù

Conosciuto per i suoi molteplici usi nell'arredamento e per la realizzazione di accessori, il...