ArgoIT.com

Argo Comunicazioni Argo Comunicazioni Argo Comunicazioni Argo Comunicazioni Argo Comunicazioni
Divisione Ambiente

Divisione Ambiente

Lavorare in un ambiente sano e sicuro rispettando l’Uomo

La Divisione Ambiente di ARGO vanta numerose esperienze in diversi settori produttivi e opera con successo anche nel terziario avanzato; il rispetto delle politiche di tutela ambientale risulta sempre perseguito con determinazione.

L’idea che sia opportuno, se non indispensabile, creare ambienti di lavoro che promuovano il benessere è oggi sempre più compresa e condivisa. Questa consapevolezza, da tempo è supportata anche nelle iniziative legislative, risponde alla necessità per le imprese di sviluppare, a livello internazionale, una competitività che si traduce concretamente nel migliorare il rapporto costi-benefici degli investimenti di Promozione della Salute nei luoghi di lavoro e nel sostenere attivamente il trend di promozione della qualità totale in azienda.
I benefici per i lavoratori sono considerevoli e misurabili: essi infatti si traducono in una riduzione dei rischi occupazionali, in maggiore salute per gli addetti ai processi produttivi, in una maggiore soddisfazione sul lavoro e in un miglioramento complessivo della loro qualità di vita.

(Francis La Ferla - la promozione della salute nei luoghi di lavoro, 1999)

 Azienda per analisi ambiente di lavoro, prevenzione infortuni e igiene sul lavoro Verona

Appare quindi ormai indispensabile, e non più rinviabile, la necessità di introdurre i programmi della Promozione della Salute nel mondo del lavoro al fine di attuare interventi indirizzati a promuovere cambiamenti radicali nell'organizzazione dei servizi a favore della salute e della sicurezza dei lavoratori nonché degli stessi rapporti tra datori di lavoro ed organismi sindacali.

(Sergio Perticaroli - la promozione della salute nei luoghi di lavoro, 1999)

Dalle prime leggi sulla sicurezza degli anni ’50 (Norme per la prevenzione infortuni D.P.R. 547/55, eccellente testo legislativo per l'epoca; Norme generali per l’igiene del lavoro D.P.R 303/56; Prevenzione lavoro in sotterraneo, miniere e cave; Registro infortuni) si è giunti agli anni '70 (Statuto dei lavoratori L.300/70; Malattie professionali; Legge di riforma sanitaria L. 833/78; Radiazioni ionizzanti) fino al 1991, Rumore Piombo Amianto, D.Lgs 277/91, con l'iniziale recepimento delle direttive comunitarie (391/89 e seguenti, passando per il D.Lgs 626/94) per arrivare infine al D.Lgs. 81/08, integrato dal D.lgs. n. 106 del 3 agosto 2009.
Questo determina un fondamentale passaggio per la tutela della salute dei lavoratori, passando dalla presunzione del rischio (D.P.R. 303/56) alla valutazione del rischio (D.Lgs 277/91, 626/94, 25/02, 81/2008).

In questo senso, la Divisione Ambiente di ARGO organizza e gestisce numerose attività di analisi dell'ambiente di lavoro, formazione e informazione dei lavoratori, provvedendo anche alla realizzazione dei supporti multimediali.

Certificazioni Argo Verona

L'attività di Argo consente la certificazione del Sistema di Gestione Sicurezza e Salute secondo lo standard OSHA 18001; questo è lo strumento che consente la gestione delle problematiche relative alla sicurezza in azienda, attraverso una valutazione a priori dei rischi e la loro riduzione mediante azioni preventive derivanti da un piano di miglioramento continuo. Questo concetto innovativo di gestione, in linea con quello di un industria orientata alla motivazione delle proprie risorse umane, riveste un ruolo importante nel processo di valutazione patrimoniale aziendale, affrontando le problematiche relative alla qualità della vita ed alla sicurezza sul posto di lavoro in maniera coordinata e costituendo la via per armonizzare sviluppo, produttività e motivazione del personale.

Le competenze che la Divisione Ambiente di ARGO mette a disposizione, anche attraverso consolidati rapporti di partnership con primarie società, sono di ampiezza rilevante.

 

Sottosezioni








Divisione Ambiente: Notizie e Comunicati
Notizie e Comunicati
le altre 24 notizie »
Viticoltura sostenibile in Italia: il progetto VIVA per la sostenibilità della filiera vite-vino

Viticoltura sostenibile in Italia: il progetto VIVA per la sostenibilità della filiera vite-vino

Il sistema vitivinicolo italiano è molto variegato: ogni azienda, infatti, ha caratteristiche uniche per il contesto in cui opera. Il progetto...

Ambiente e riscaldamento globale: le tecnologie verdi per ridurre le emissioni di gas serra

Ambiente e riscaldamento globale: le tecnologie verdi per ridurre le emissioni di gas serra

Esiste realmente la possibilità di ridurre le emissioni di gas/anno di 25 miliardi di tonnellate entro il 2050? L’ultimo rapporto delle...

La nuova filosofia strategica: Content Marketing VS Pubblicità Tradizionale

La nuova filosofia strategica: Content Marketing VS Pubblicità Tradizionale

L'articolo più letto

Eco-Energia: 20.000 richieste
Eco-Energia: 20.000 richieste

Riferimento: Ansa Sono oltre ventimila le richieste fatte da cittadini per l'installazione di...