ArgoIT.com

Argo Comunicazioni Argo Comunicazioni Argo Comunicazioni Argo Comunicazioni Argo Comunicazioni
Autobus ad energia cinetica: fantascienza o possibile realtà?

Autobus ad energia cinetica: fantascienza o possibile realtà?


Attenzione: comunicato passato

Sembra fantascienza il solo pensiero di un bus che si muove in energia cinetica, cioè quella generata dal peso dei passeggeri seduti sui sedili. Eppure, non è fantascienza!

Si tratta invece di un progetto sviluppato dagli studenti dell’Istituto Tecnico “Facchinetti” di Castellanza che di recente ha ricevuto un riconoscimento di rilievo nazionale. Un progetto che sarà tra quelli proposti all’attenzione delle piccole e medie imprese durante il settimo incontro del ciclo “I Venti dell’Innovazione” di venerdì 19 ottobre nella Villa Napoleonica del Centro Congressi “Ville Ponti” di Varese.

L’obiettivo dell’iniziativa, promossa ogni mese dalla Camera di Commercio affiancata dalle associazioni di categoria e altri attori che operano per lo sviluppo del territorio, è di condividere esperienze di successo così da diffondere opportunità di rilievo per le nostre Pmi.

In quest'incontro si parlerà di mobilità sostenibile e saranno proposti progetti già a disposizione delle aziende interessate a entrare nel mercato, oppure a cogliere i vantaggi nell’adottare politiche adeguate.

Autobus ad energia cineticaGli interventi, oltre al dispositivo predisposto dai ragazzi di Castellanza, spazieranno dal car sharing agli abbonamenti ferroviari nominativi per le imprese e alla figura professionale del responsabile della mobilità del personale. Inoltre, verranno presentate le esperienze a livello nazionale, in termini di mobilità sia passeggeri che merci (citylogistics), focalizzando l’attenzione sui progetti che hanno coinvolto i capoluoghi lombardi e sui casi di successo che possono diventare un modello anche per Varese.

Durante la relazione, molti  riferimenti a esperienze europeecome il progetto Ecowill e al recente Piano nazionale della logistica 2011/2020 promotore di importanti azioni sul versante della distribuzione urbana delle merci.

Alle ore 17.00 il segretario generale della Camera di Commercio Mauro Temperelli darà il via all’incontro dopo un breve introduzione; si parlerà di mobilità sostenibile con due protagonisti della Union Trasporti, Alessandro Africani ed Elena Bianco, a seguire Giovanni Alberio del Gruppo FNM affronterà i temi del car sharing e degli abbonamenti ferroviari per le aziende.

inoltre, ci sarà un intervento sulla rete lombarda dei Mobility Manager, tenuto da Mirella Grimoldi dell’Ufficio Studi Automobil Club Milano e l’illustrazione del progetto con cui l’Istituto Facchinetti ha vinto il premio nazionale già citato.

La presentazione del progetto sarà affidata al preside Carlo Famoso e alla professoressa Ornella Pili, una dei tutor che ha affiancato gli studenti nella loro analisi e nello sviluppo del dispositivo in grado di utilizzare al meglio l’energia cinetica sui bus.




La nuova filosofia strategica: Content Marketing VS Pubblicità Tradizionale

La nuova filosofia strategica: Content Marketing VS Pubblicità Tradizionale

L'articolo più letto

Pubblicato il terzo elenco soggetti abilitati per la verifica periodica delle attrezzature
Pubblicato il terzo elenco soggetti abilitati per la verifica periodica delle...

  ROMA  – Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con...