ArgoIT.com

Argo Comunicazioni Argo Comunicazioni Argo Comunicazioni Argo Comunicazioni Argo Comunicazioni
Content marketing 2017: le tendenze per pubblicazioni efficaci

Content marketing 2017: le tendenze per pubblicazioni efficaci

Quando si parla di content marketing, non si parla solo di contenuto bensì di "contenuto di qualità" come elemento di vitale importanza la creazione e condivisione di media e contenuti editoriali efficaci.

Gli  strumenti di content marketing di tendenza del 2017 mirati ad una qualità dei contenuti sempre migliore sono svariati e di varia estrazione tecnologica. Dai "Video live" agli "Storytelling"; dalle "newsletter" ai "social media".

Chi negli ultimi anni ha pensato che le NEWSLETTER fossero destinate a morire, dovrà ricredersi perché sembra che il 2017 sia l'anno della loro ripresa come principale strumento di digital marketing poiché permettono agli utenti di mantenere un contatto spontaneo e diretto con l'azienda.

Altra strategia di content mktg sono i VIDEO LIVE che attirano sempre di più l'attenzione e grazie alla loro introduzione sui social come Facebook Live, Snapchat e le dirette, diventeranno sempre più popolari tra i brand. Naturalmente, andranno curati con molta attenzione dato che non permettono modifiche post produzione. Proprio per la loro originalità e genuinità cattureranno l'interesse degli utenti.

Per quanto riguarda i SOCIAL MEDIA, la portata organica sta diventando sempre più difficile da raggiungere. Facebook infatti ha cambiato il suo algoritmo rendendo più complicata la visualizzazione dei propri post in modo naturale. Per aumentare la propria visibilità è quindi necessario creare contenuti interattivi come, ad esempio, quiz o altri contenuti che intrattengano l'utente.

Content marketing 2017: le tendenze per pubblicazioni efficaci

L'intento principale dell'azienda è quello di mettere in mostra le potenzialità dei propri prodotti attraverso la USER EXPERIENCE, quindi l’"esperienza dell’utente" che mantiene sempre un ruolo principale e, seppur ci siano dei costi ancora elevati, vedrà sempre di più l'utilizzo della VIRTUAL REALITY, quindi della "realtà virtuale o simulata".

Anche lo STORYTELLING è una strategia che continua ad essere una parte fondamentale per i contenuti che attirano la curiosità del pubblico. L'utente si è stancato di ricevere tante informazioni, ora vuole condividere emozioni ed esperienze con gli altri utenti. Quindi non basterà più avere un blog in cui inserire solo contenuti ed informazioni. Molto apprezzato sarà "raccontare" i propri prodotti e la propria azienda per coinvolgere il pubblico.

Il 2016, invece, è stato l'anno degli AD BLOCKER (estensione creata per bloccare la pubblicità e filtrare i contenuti per i browser) che bloccano pop up e la pubblicità che intasa la navigazione rovinando la user experience degli utenti.

In sostituzione invece, la NATIVE ADVERTISING, che consente di catturare l'attenzione dell'utente senza distrarlo e al contrario, ne attira l'attenzione integrandosi all'interno del contesto e crea più facilmente l'”engagment”. Tradotto in italiano in "coinvolgimento", l’engagement misura il successo del messaggio condiviso con il pubblico e ha lo scopo di creare "legami" forti tra il brand e i suoi fan, fino a convertirli in clienti, o almeno di creare una fiducia tale che l'utente possa consigliare il brand ad altri, siano essi amici, colleghi, famigliari e conoscenti, anche attraverso il passaparola .
Tra le forme principali di Native ads, ad esempio, i post sponsorizzati di Facebook o di Twitter e le true view di Youtube.

La Divisione Comunicazioni di ARGO opera nell'ambito delle Tecnologie dell'informazione e della comunicazione Information and Communications Technology (ICT) legate ad internet, sviluppando e proponendo soluzioni on demand ritagliate sui reali bisogni del Cliente per ricercare e realizzare le migliori soluzioni per l'efficienza comunicativa aziendale e le sue strategie di marketing.

 




INTERNET VOLA WiFi Ufficio e Casa

INTERNET VOLA WiFi Ufficio e Casa

Login

Argo File Server

L'articolo più letto

Falsi profili, pedocriminalità e pornografia spiegati nella rivisitazione di una fiaba
Falsi profili, pedocriminalità e pornografia spiegati nella rivisitazione di...

La Schweizerische Kriminalprävention - Prévention Suisse de la Criminalité...