ArgoIT.com

Argo Comunicazioni Argo Comunicazioni Argo Comunicazioni Argo Comunicazioni Argo Comunicazioni
Air Purifier Bike, la bicicletta ecologica che mangia smog

Air Purifier Bike, la bicicletta ecologica che mangia smog

Che la bicicletta rappresenti il mezzo di trasporto del futuro per la mobilità urbana, lo hanno già dimostrato molte città mondiali con diversi progetti recenti e innovativi sempre più diffusi, ormai anche in Italia, fortunatamente.
Spesso però, nonostante la bici risulti essere un mezzo economico ed ecologico, i ciclisti devono fare i conti con le emissioni di automobili intorno a loro.

Da Bangkok, capitale della Thailandia con enormi problemi di inquinamento, arriva invece una bicicletta che è una piccola centrale mobile per la purificazione dell’aria. Qui tre designer della società Bangkok Lightfog Creativity & Design (Silawat Virakul, Torsakul Kosaikul e Suvaroj Poosrivongvanid) hanno trasformato questo mezzo di trasporto ecologico da passivo in attivo.

Bicicletta ecologica no smogL’Air Purifier Bike è una bici a pedalata assistita dotata di un sistema che replica il procedimento di fotosintesi degli alberi grazie a una reazione tra acqua e corrente elettrica generata dalle batterie agli ioni di litio, che sarebbe in grado di filtrare l’anidride carbonica e lo smog delle città, restituendo aria pulita mentre si pedala.

Con un sistema a doppia azione, la bicicletta che purifica l’aria incorpora un filtro che scherma polvere e sostanze inquinanti dall’aria e un impianto di fotosintesi artificiale integrato all’interno del telaio della bicicletta. Mentre si pedala, grazie alla reazione tra corrente elettrica, prodotta dall’azione meccanica dei pedali, e acqua, contenuta in un piccolo serbatoio posto sotto il sellino, l’aria passa attraverso il filtro nella parte anteriore della bici, dove viene pulita prima di essere rilasciata verso il ciclista.

La bicicletta che purifica l'ariaQuando la bici è parcheggiata, le funzioni di purificazione dell’aria possono continuare con alimentazione a batteria.

"Andare in bicicletta significa ridurre il traffico cittadino e non immettere sostanza inquinanti nell’aria. Noi vogliamo dare ancora più valore a ogni pedalata, facendo in modo che la bicicletta possa contribuire ad abbassare l’inquinamento esistente", questo è il concept alla base di Air Purifier Bike.

L’oggetto innovativo, dal design anche accativante e moderno, si è meritato appunto il primo premio ai Red Dot Design Award, il concorso di design di Singapore che dal 1954 fornisce un marchio di qualità riconosciuto a livello internazionale. Ci auguriamo dunque di vedere presto tra le strade delle nostre città questo capolavoro d’ingegno.

 








Efficienze Alternative: Notizie e Comunicati
Notizie e Comunicati
le altre 11 notizie »
Turbina eolica ad asse verticale che genera energia dalla dinamica stradale

Turbina eolica ad asse verticale che genera energia dalla dinamica stradale

Il progetto è di uno studente turco, Kerem Deveci: "Siamo una generazione destinata a lavorare per riparare gli errori delle generazioni che...

Gli scarti della birra diventano Biochar per riequilibrare il cambiamento climatico

Gli scarti della birra diventano Biochar per riequilibrare il cambiamento climatico

Del maiale non si butta via niente… e della birra? Se non ne siete al corrente, il processo produttivo della nostra bevanda genera numerosi...

INTERNET VOLA WiFi Ufficio e Casa

INTERNET VOLA WiFi Ufficio e Casa

Login

Argo File Server